21 Giugno: fine del mondo e del romanzo

Sono le 8.49 di una domenica mattina.

Anche stamani mi sono alzata presto. Siamo agli sgoccioli, tra poco, dopo 4 mesi di fermo obbligato, riprenderò a lavorare. Domani abbiamo un’altra lezione del corso HACCP, poi martedì si parte con le pulizie, sanificazioni eccetera. Ci vorranno forse dieci giorni, vista la mole di lavoro. E poi: l’ignoto: come sarà lavorare alle nuove condizioni? Riuscirò a resistere con la mascherina (che il mio Capo ha fatto fare per tutti in stoffa e con il logo, che in effetti fa più figo) per sei, sette, otto ore? A, proposito di ore, quante ne farò? riuscirò a racimolare qualche straordinario come prima o la mia busta paga sarà sottile? Certo mai quanto la cassa integrazione, che ancora fatica a trovare la strada del mio conto corrente.

Queste, e molte altre, sono le domande che da un bel po’ mi frullano nel cervello (e credo di averne pure già scritto).

Ma.

Ma.

Ma.

In ogni caso c’è sempre qualche nota positiva.

E non è solo perché Little ha finito gli esami di terza media e ora è una diplomata a tutti gli effetti. Questo però influisce: non averla nervosa in giro per casa è già una buona cosa. Sapere che ha ancora la possibilità di prendere la borsa di studio, nonostante gli scivoloni durante la didattica a distanza, anche.

È che alle 8.49 del giorno 21 giugno 2020 ho terminato la prima bozza del mio unico romanzo.

Dopo anni di tentativi falliti, di mortificazioni autoinflitte, di rinunce e poi nuovi inutili slanci, alla fine ce l’ho fatta.

Non avrei mai pensato di scrivere una roba come quella che ho scritto. E credo che se leggessi questo romanzo senza saperne nulla, scritto da un’altra persona, lo ridurrei a brandelli. Io so essere molto caustica nelle recensioni. Anche un po’ stronza, diciamocelo. Senza pietà. Ebbene non ne avrei nemmeno per il mio.

So di non aver scritto letteratura, anche se mi ero ripromessa di scrivere solo quello: letteratura. Eppure lo stesso, questo romanzo mi ha dato e mi dà soddisfazione. Solo per il fatto di averlo terminato, credo. Portato in fondo. Concluso. Finito. Fertig (e usiamole quelle tre parole di tedesco che ho imparato con Duolingo in questo lockdown).

E poi…volete mettere riuscire a finire un progetto tanto desiderato proprio prima che finisca il mondo? (Oggi, secondo i nuovi calcoli)

Vado a festeggiare con il secondo caffè.

Mi resta solo una domanda. ma l’ha già posta Liga…

 

 

 

 

23 pensieri riguardo “21 Giugno: fine del mondo e del romanzo

  1. Beh complimenti a LB e sopratutto a te per il lavoro completato 👍🏻🥳💪🏻 Per l’altro lavoro “lo scopriremo solo vivendo” come cantava quello 😉 Io nel frattempo gioisco per la tua conquista (dopo anni a pensare a scrivere qualcosa per poi farlo davvero è una conquista a prescindere)

    Piace a 2 people

    1. La revisione non sarà discesa, poco ma sicuro . Ci lavorerò come una certosina e poi mi scoraggerò dicendo, Ma che cacchio ho scritto? Fino a che lo abbandonerò , così com’è, e lo darò in pasto ai lupi affinché lo distruggano, lo lacerino con le loro fauci, lasciandomi sfinita e scoraggiata. So quale sarà il mio futuro. Nonostante tutto continuo a ripetere: macchisenefrega! Sto scrivendo 😆

      Piace a 1 persona

      1. Il Circolo Letterario Lupo de Lupis è molto rinomato lì sull’Appennino, sicuramente i suoi soci apprezzeranno la tua fatica. Certo che continuerai a scrivere, perché si scrive per noi stessi prima che per altri. E siamo ciò che scriviamo, che ci piaccia o no…
        Poi potrei anche esprimere il mio pensiero sulla Letteratura, ma non sono abbastanza qualificato per farlo degnamente. Ora scusa, devo andare a preparare gli hamburger vegani…

        Piace a 1 persona

        1. Oddio, il veganesimo. Avevo dimenticato questa tua pecca 😂 io vorrei poterti scrivere che vado a preparare un bel filetto al sangue (slurp) ma non ho i mezzi per ora per tale prelibatezza… ci toccano le uova (comunque alimento sempre fuori dalla tua portata)

          "Mi piace"

    1. Interessante domanda. Sul serio. Forse lo farò quando ( e se) riuscirò a darlo alle stampe? Sempre che io sia capace di modificare il titolo 🤣 ma grazie per essere stata/o qui. E per aver lasciato qui un tuo pensiero. Grazie sul serio (oggi è la cosa che dico di più , pare) E IL MONDO MON È FINITO!! Quindi duplice vittoria

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...